Ti diamo il benvenuto sulla nosta Sexy Community: accedi, iscriviti o scopri maggiori informazioni!

Utenti

Gold
Gold
Gold
Gold
Gold
Gold
Gold
Gold
Gold
Gold

Blogs

Gold
Stasera noi mettiamo un bel intimo sexy rosso..e v... continua
barrientos Dic 24 '15
Gold
Ma i vostri mariti usano nelle serate sexy e trasg... continua
barrientos Dic 23 '15
Gold
Cosa usate per depilarvi completamente nelle zone ... continua
Mark92 Dic 20 '15

Argomenti

Gold
Io ho appena acquistato questo, VIBRATORE... Di più
Lauracarb Giu 25 '17
Gold
Grazie mille
Filippo803 Gen 22 '17
Gold
Ho comprato uno sviluppatore pene a... Di più
Filippo803 Gen 19 '17

Notizie

  • Gold
    Thunderman Piaciuto lo stato di sex74
    ma cosa volete che sistemano non avete capito che non gliene frega nulla
    5 ore fa
    0 1
    Thunderman piace questo
  • Gold
    vale69 Piaciuto lo stato di Alessia84
    Eravamo tre ragazze arrappate , i nostri corpi nudi e sudati dal eccitazione attendevano essere sbattute. Qualcuno prendendomi dai fianchi da dietro mettendomi in ginocchia mi spinse con la testa e il torace contro il letto e mantenendomi le gambe avvicinate e il culo per aria il suo cazzo durissimo mi penetro bruttamente la vagina che lo accolse tutto dentro sentendogli le palle appoggiarsi sul clitoride. Inizio a fottermi con dei movimenti rapidi e bruttali picchiando violentemente la sua cappella dal mio collo uterino e le palle dal clitoride. Mi teneva con forza spingendomi la testa contro il letto mantenendomi con il cullo per aria. Cavalcandomi tenendomi il cullo tra le sue cosce fece uscire il cazzo dalla vagina e nel immediato instante senti la sua cappella bagnata spingendo ad entrarmi nel buco. Avanzando lentamente dentro di me un secondo cazzo mi riempiva la vagina. Sentivo i loro corpi durissimi che mi penetravano freneticamente e i pareti vaginali si dilatavano e contraendosi con ogni passaggio. I capezzoli turgidi spingevano fortemente contro il lenzuolo e sfegandosi mi i facevano sentire un dolore e piacere abbinati Un orgasmo che fece ejaculare i due cazzi dentro di me riempiendomi di sperma. Uscirono da dentro di me lasciandomi con i buchi aperti da quale colava la loro sperma. Qualcuno mi fece girare a faccia in su mettendomi in bocca il suo cazzo carnoso ma non eretto. Ho iniziato a succhiarlo più che potevo e qualcuno aprendomi le gambe portandomegli sopra la testa appoggio il suo cazzzo tra le labbra aperte e vagina massaggiandomi con la cappella il clitoride tumefatto per poi farlo scivolare nella mia vagina. Una cappella di dimensioni importanti che avanzando si fermava dopo ogni nervatura della mia vagina e nel arrivare a mettermelo tutto dentro spingeva fortemente provocandomi un bruciore che si trasformo in piacere. Eccitato e con il cazzo duro mi riempi la bocca di un fiume di sperma. Due schiaffi forti sui glutei mi fecero alzare ancora di più il cullo portando il pube davanti ai miei occhi guardandomi la figa che veniva penetrata da quel cazzo lungo. Un colpo secco e il secondo cazzo mi entro sfondandomi il cullo. Ho notato i capelli lunghi biondi dii Miluna accanto a me le nostre labbra si unirono in un bacio sensuale la sua lingua umida mi entrava in bocca per abbracciare la mia lingua per poi accogliermi nella sua bocca accarezzargli i denti bianchi bellissimi. Il suo corpo stupendo fremeva mentre la sua figa veniva sfondata da due cazzi. Allungai le mani accarezzandogli i capelli poi il viso il petto e i seni , i suoi capezzoli turgidi mi pungevano le mani. Dei getti di sperma ci coprirono il viso. Quelli fantastici brividi del orgasmo mi invasero per la quarta o quinta volta tremando tutta mentre la sperma mi colava a dosso e dentro di me. Eradelirante, meraviglioso sentivo tutte quelle mani , quelli cazzi che mi esploravano insaziabile. Erano passate più di tre quattro ore ci scopava, i ragazzi esausti anche loro finalmente ci lasciarono un momento di respiro. Guardavo con Miluna ,Annetta messa a 90 penetrata sia nella figa che nel cullo da due ragazzi e un terzo che si faceva fare un bocchino. Sono andata con Miluna a lavarci e nel saponarci un'altra e toccarci nelle parti più intime il suo corpo splendido mi faceva impazzire. Tenendogli i glutei sodi allargati li leccavo il buchino che mi si apriva accogliendomi. Li infilo un dito nella sua vagina stretta poi un secondo dito sentivo delle sue contrazioni forti della vagina e i suoi gemiti di piacere. Le sue gambe iniziarono a tremare e la sua vagina insieme al buchino si aprivano e chiudevano in un bellissimo orgasmo. Inginocchio accanto a me e abbracciate i nostri corpi nudi bagnati si uniranno. Ci baciavamo e accarezzavamo come innamorate i nostri seni si toccavano in un accarezzamento ondeggiante i capezzoli si toccavano innescando delle sensazioni formidabili. Le sue dita sottile mi toccavano proprio in quel punto della vagina mentre il suo palmo massaggiava delicatamente il clitoride. Lo abbracciata fortissimo e li ho squirtato in mano un violento ma fantastico orgasmo e lei strusciando la sua figa tumefatta sulla mia coscia non appena gli ho inserito due dita nella vagina tenendogli il clitoride in mano e facendo tremare la mano dentro di lei grido e forti spasmi muscolari lo fece aggrappare ancora più forte quasi graffiandomi i glutei che mi teneva allargati. Il suo corpo il suo viso i suoi capelli e le sue forme del corpo mi eccitavano come mai una ragazza fino ad ora. Lo volevo per me lo volevo vedere essere scopata dal cazzo che avrei voluto io. Prendendola per mano passando per le camere lo visto. Un ragazzo piuttosto bruttino ma il suo cazzo penzolava ben oltre 20 centimetri e due palle grosse pendenti. Ci siamo chiusi in una camera, Miluna io e quel ragazzo che ci guardava come ci baciavamo e toccavamo. Miluna si sdraiò aprendo le gambe in una spaccata perfetta aprendo così la sua passerina rossastra come quella di una ragazzina invitando a leccarla. Mentre lo leccavo ho fatto segno al ragazzo di avvicinarsi. Mi sono messa sopra Miluna in un 69 mentre il ragazzo sedendosi tra le gambe di Miluna appoggio il suo bello cazzo penzolante. Lo preso in mano e leccandogli la cappella riempirlo di saliva ho iniziato a strofinare sulla farfallina rendendomi conto che il suo cazzo copriva interamente la sua bellissima patatina. La sua bocca mi succhiava il clitoride e le sue dita nella mia vagina si muovevano divinamente facendomi raggiungere l'orgasmo. Ho preso il cazzo in mano e impuntandolo nella sua vagina lo accompagnai nella penetrazione. La sua vagina bagnata fradicia incalzava perfettamente quel bellissimo cazzo che scivolando lentamente tirava le labbra verso l'interno della vagina. Quasi che non riuscivo più distinguere la sua fica sembrando che adesso tra le sue gambe spuntava quel cazzo che continuoava penetrarla nelle sue profondità. Gli leccavo quella piccolissima fessura che portava al suo clitoride per arrivare a leccare il corpo del cazzo del nostro ragazzo. Miluna mettendosi a pecorella si fece scopare da dietro mentre io sotto di loro leccavo la sua meravigliosa fica e le palle del ragazzino che lo scopava lentamente. Sentedola come gemeva di piacere mi eccitava da impazzire e la vista così ravvicinata mi impazziva. Dì un tratto fui coperta di sperma, la sua fica socchiusa da quale gocciolava sperma davanti ai miei occhi e l'enorme cazzo mi toccava la bocca per entrare ed entro mettendomelo tutto dentro soffocandomi per la sua lunghezza. Mi schizzo un po' di sperma poi lo tolse per farmi respirare
    Ago 6
    0 1
    vale69 piace questo
  • Gold
    vale69 Piaciuto lo stato di Alessia84
    Ciao ragazzi sono appena rientrata dalla Mosca settimana scorsa. Domenica pomeriggio sono uscita con due mie amiche a Bologna a fare una passeggiata. Eravamo nella parte del campo dei giardini Margherita ,sedute sull'erba raccontando e ridendo delle avventure del passato. Ci consciamo da più di 10 anni. Miluna una ragazza bionda bellissima , alta 1,80 magra con due seni tondi bellissimi e un culo che fa gola anche alle ragazze vestita con un paio di leghi neri e una maglietta arancione vivo che gli copre metta i glutei abbastanza larga a lasciare giocare in libertà i seni . Annetta una morettina molto bella alta 1,70 magrolina con due tetine piccole ma con dei capezzoli appuntiti che si fanno notare sotto la camicia leggermente trasparente gialla e una gonnelina larghissima corta a metta coscia. Io con un vestitino corto a metta coscia aderente al corpo fino sotto il seno poi largo. Annetta a un certo momento si mette una mano sul pube e guardandoci con la faccia sorpresa mordendosi il labbro inferiore " Ragazze credo che ho una formica nelle mutandine e mi pizzica il clitoride. " Ma sei matta togliti le mutandine con questo caldo come fai a tenerli e alzandomi il vestitino i faci vedere la mia patatina nuda . Miluna si tira giù i leghi d'avanti e gli fa vedere la sua paserina completamente rasata. "Dai toglili"e spingendola sulla schiena gli abbiamo sfilato in un lampo le mutandine colore carne trasparenti. Tra le risate e chiacchiere il tempo passo e ci siamo accorte che erano rimaste poche copie e persone. Stavamo per andare verso il lago quando senti qualcuno chiamarmi per nome. Girandomi era Claudio il ragazzo che questa primavera l'avevo incontrato e aveva organizzato l'orgia con me protagonista. Insieme a un gruppo di ragazzi si avvicino di noi. "ciao come stai mi sei mancata". Una parte dei ragazzi mi sembravano di conoscergli dall'altra volta ma non ero sicura. Sono venuti insieme a noi insistendo di prendere un gelato con loro. Dopo che abbiamo fatto un giro insieme a loro mangiando un gelato ci siamo ritrovate nella parte dietro il parco verso il parcheggio e mentre stavo parlando con Claudio intravedo Annetta che si baciava con un ragazzo che avendogli infilato una mano sotto la gonna questa si moveva ondeggiante alzandosi in punta dei piedi. Miluna con i leghi abbassati e un ragazzo dietro di lei che li strizzava i seni nudi mentre un altro d'avanti gli toccava la patata e i glutei. Fui spinta contro l'albero con i seni appoggiati contro il tronco e in una frazione di secondo un cazzo mi penetro la vagina violentemente seguito da penetrazioni rapide e poi il suo liquido caldo mi riempi la vagina e il cazzo ridotto in volume scivolo fuori lasciando gocciolare la sperma sulle mie gambe. Annetta in ginocchia succhiava un cazzo mentre Miluna sull'erba cavalcata da un ragazzo se lo scopava. Siamo finite nel appartamento di Claudio e un dejavu mi ricordo quello successo non tanto tempo fa. Stavolta tre ragazze e 16 ragazzi. Abbiamo obedito di iniziare solo noi tre le ragazze in un spettacolo lesbo , nude sul letto abbiamo iniziato a baciarci una l'altra e le nostre lingue si toccavano sensuali sprofondando una nella bocca dell'altra e le nostre mani accarezzava i nostri corpi sudati i nostri seni con i capezzoli turgidi, le chiappe sode le fighe bagnatissime bollenti con le labbra catifelate gonfie pronte di accogliere dei cazzi. Le nostre dita si infilavano curiose nelle vagine , eravamo eccitatissime. Ci siamo messe in un triangolo in quale ognuna leccava la fica dell'altra. Il pube piato con una pelle bianchissima le labbra rosse socchiuse brillavano di umori lasciando intravedersi il clitoride e le piccole labbra inzuppate di umori. Con entrambe le mani gli apri le cosce e tirando lateralmente le labbra gli apri la patatina stupenda che invitava al assaggio ,la vagina minuscola lasciava intravedere un orifizio piccolissimo che dava l'idea che solo un mignolo potrebbe entrare.La mia bocca si appoggio sull'intera fica e con la lingua ho iniziato a leccargliela raccogliendo le sue secrezioni di un sapore meraviglioso. Lo sentivo fremere sotto di me ogni leccatina lo faceva trasalire e infilandomi la lingua nella sua vagina il sapore della sperma del ragazzo che lo aveva scopato prima mi riempi la bocca.Mmmm era meraviglioso, la Annetta mi leccava alternando tra la vagina e il buchetto per poi succhiarmi con forza il clitoride e di un tratto morsicarmi combinando il dolore con il piacere. D'istinto il mio medio si infilo nel buco di culo di Miluna che inizio a gemere sbattendosi come un pesce mentre la sua vagina si apriva e chiudeva ritmicamente riempiendosi di secrezioni. Fu una reazione a catena Anetta inizio anche lei a trasalire con le gambe tremolanti e in quel momento due dita che mi entrarono nella vagina toccandomi proprio in quel punto che millioni di brividi mi invasero intero corpo
    Ago 3
    0 1
    vale69 piace questo
  • Gold
    Ma è ancora attiva la community??
    Ago 1
    0 0
  • Gold
    SCARICATE TELEGRAM RAPIDO E SICURO
    Lug 30
    0 0
  • Gold
    Thunderman Piaciuto lo stato di Manuel
    Qualcuno ha telegram? Chi vuole il
    Mio mio è biffo1984
    Lug 30
    0 1
    Thunderman piace questo
  • Gold
    Fa caldo, dai Alessia eccitaci un po,un bacio ciao.
    Lug 23
    0 0
  • Gold
    LickDeep Piaciuto lo stato di Alessia84
    Sdraiata nuda a pancia in giù sul letto davanti alla tv lui si era messo accanto a me ad accarezzarmi la schiena in un massaggio molto soft e rilassante. La finestra aperta lasciava entrare del aria fresca della sera e odore fresco della pioggia. Le sue mani percorrevano tutta la schiena poi sui glutei scendendo fino ai piedi. Come involontariamente ogni tanto sentivo le sue dita affondare tra le mie cose mall'appena toccarmi le labbra. Era molto discreto nel sfiorarmi ma era molto eccitante. Inizio con entrambe le mani a massaggiarmi dalla testa ai piedi fermandosi sui glutei che nel massaggiargli gli allargava mettendo in vista il buco che lo sentivo ogni volte aprendosi di più. Spostandosi da margine del letto mi apri le gambe mettendosi tra le mie ginocchia facendomi appoggiare le mie gambe sulle sue cosce. Mi ero coperta con la mano infilata da sotto il pube la fica che in questa posizione si era aperta completamente ma lui pian-pianino me lo allontano. Massaggiando con insistenza i miei glutei allargandoli sempre di più senti le sue dita toccarmi le labbra umidice allargandole , la mia fica si inondo in breve tempo. Mi alzo il bacino mettendomi un cuscino sotto il pube. Un suo dito bagnato scivolo lentamente nel mio buco insieme a altri due che entrarono delicatamente nella vagina. Gemendo dal piacere mi sono inarcata la schiena mettendomi in ginocchia mettendogli la mia fica davanti alla sua faccia. Con i due pollici nella vagina e le mani che mi teneva aperta la vagina e i glutei senti la sua calda lingua penetrarmi nella vagina per poi fare su e giù . Lo sentivo il suo rumoroso succhiarmi come ingoiava le mie secrezioni, schiaffeggiarmi il clitoride con la lingua che ere eccitatissimo per succhiarmelo con forza e morsicarlo delicatamente . I suoi indici affondati nel buco me lo apriva tirando altre tanto con i pollici dai pareti della vagina. Delle secrezioni e saliva mi scendevano bagnandomi il pube e la pancia arrivando sulle tette. Ero in mezzo al letto inginocchiata con il culo per aria inarcata ad arrivare con il torace ad toccarmi le cosce. Un incredibile brivido di piacere mi prese intero corpo e un getto di squirto gli riempi la bocca. Con la fica completamente coperta dalla sua bocca sentivo come ingoiava i miei fumi di secrezioni. aumentando la eccitazioneIl clitoride impazzito dal eccitazione sbatendosi dalla sua lingua , intera vagina pulsava aprendosi e chiudendosi involontariamente , il sfintere si apriva e chiudeva stringendogli le dita affondate. La sua lingua mi penetrava senza tregua la vagina innescando un secondo violento orgasmo. Quasi urlando dal piacere. Le gambe mi tremavano e non riuscivo più restare in quella posizione. Girandomi e guardandolo nei occhi lui si alzo in ginocchia davanti a me , infilandomi la mano nei suoi boxer e tirandogli giù gli ho preso il cazzo in mano. Un bellissimo cazzo di dimensioni notevoli. Ho iniziato a fargli una sega . Mi spinse indietro sdraiandomi e con le gambe sulle sue spalle inizio a strofinarsi la sua capella sulla figa bagnata affondando solo tra le labbra. Ho tentato d farglielo entrare nella vagina ma lui rifiutò continuando a strofinarlo sulla mia figa finche non ejaculo abbondantemente su essa e sul mio corpo arrivando dei schizzi anche sulla faccia. Spalmandomi la sua sperma su tutto il corpo. Siamo finiti in un bellissimo 69 in quale lui e riuscito a farmi avere altri due orgasmi meravigliosi riempiendomi ben altre due volte la bocca di sperma. E' stata una serata indimenticabile.
    Lug 19
    0 5
    5 utenti piace questo
  • Gold
    chi on line?
    chi è on line??
    Lug 16
    0 0
  • Gold
    porcell84 Piaciuto lo stato di Thunderman
    Scarica telegram x così ci sentiamo imposti un Nick e poi me lo mandi 😉
    Lug 16
    0 2
    vale69 e porcell84 piace questo
  • Gold
    vale69 Piaciuto lo stato di giangian
    Alessia tutti a te capitano, spero di trovarti un gioro in giro per caso e essere uno dei tanti FORTUNATI a qui ti sei concessa, un grosso bacione e soprattutto un A PRESTO
    Lug 14
    0 1
    vale69 piace questo
  • Gold
    giangian Piaciuto lo stato di Alessia84
    Ciao carissimi mi mancate tantissimo. Mi mancano le chiacchiere fatte con voi a masturbarmi e addormentarmi in fiumi di orgasmi accanto a voi o farmi scopare fino al sfinimento. Vi scrivo dalla Russia dove sono venuta a trovare i miei. Sono dalla mia madre nel suo bellissimo appartamento nella periferia Mosca. Suo marito un contadino della Serbia che sembra essere un tutto fare lui sa tutto. Da piccola non sono mai riuscita a dirgli papà ma sempre ho avuto una bellissima relazione come un vero padre forse anche di più. Abituata a stare nuda in casa con lui stavolta mi è sembrato diverso.
    Lug 13
    0 3
    giangian, vale69 e Thunderman piace questo
  • Gold
    Thunderman Piaciuto lo stato di Alessia84
    ciao thunderman vedo alcuni messaggi ma grande parte di loro non si apre.
    Lug 9
    0 1
    Thunderman piace questo
  • Gold
    Alessia ti arrivano i messaggi?
    Lug 6
    0 0
  • Gold
    se non gliene fregasse nulla avrebbero già dismesso tutto senza se e senza ma.
    Sembra quasi un problema di budget per la manutenzione e sviluppo. Tra shop e community ovviamente scelgono il primo. Facilmente la community è uno spazio a costo quasi zero.
    Giu 25
    0 0
  • Gold
    giangian Piaciuto lo stato di LickDeep
    Credo che molti utenti non riescano ad entrare.
    Quando inserite email e password, se esce un messaggio "parse error", chiudete la maschera e ricaricate la pagina con il pulsante del browser.
    A me funziona anche se poi molte cose non vanno correttamente e bisogna ricaricare perché vadano.
    A questo punto abbiamo capito che in mistersex non hanno più un tecnico che segue la parte community...
    Giu 19
    0 1
    giangian piace questo
  • Gold
    LickDeep Piaciuto lo stato di Thunderman
    SISTEMATE IL SITO CAZZOOOO
    Giu 14
    0 4
    4 utenti piace questo
  • Gold
    maschio1966 Piaciuto lo stato di Alessia84
    Ciao vale69 . Finalmente caldo e via con i vestitini e gonneline senza mutandine ovviamente .Serata da sballo con dei ragazzini di 19-20anni . Trombata da 12 cazzi in tutti i buchi e ricoperta di sperma. Nove ore di scopata continua senza tregua. Avevo anche la bocca che mi faceva male e la lingua era in fiamme da tutti i bocchini per non parlare della vagina e del ano. Nelle posizioni più strane possibili. L'unica ragazza per tutta la serata. Tutto iniziato dopo un aperitivo preso al bar di fronte a Nettuno Bologna. Un ragazzo con la coroncina di neo laureato si avvicina di me e mi chiede se mi può offrire un bicchiere. Accetto . Poi lui insiste di fare due passi insieme. Un ragazzo simpatico e anche i suoi amici molto divertenti. Facciamo una passeggiata verso il tribunale e poi attraversiamo verso i giardini Margherita. I suoi amici si separano di noi dicendo che lo aspettavano per la festa .Di un tratto mi prende in braccia sue e mi bacia infilandosi la lingua nella mia bocca. La sua mano cade sotto la mia gonna e con le dita tra i miei glutei mi infila per poco il dito nel ano per poi scivolare tra le mie labbra inizio a masturbarmi la figa bagnaticia con tre dita. Lo sentivo come tremava di eccitazione e voglia di trombarmi per cui lo lasciato e mi piaceva. Ci siamo appoggiati ad un albero e lui eccitatissimo mi baciava mentre le sue mani tremavano a toccare il mio corpo . Io appoggiata contro l'albero con una gamba alzata appoggiata al albero mi lasciavo esplorare freneticamente delle sue mani, le dita che mi si infilavano nella vagina e nel ano , i seni che me li stritolava e mi tirava i capezzoli senza smettere di baciarmi. Li ho infilato una mano nei pantaloni e mi sono accorta che era venuto nelle mutande piene di sperma, prendendoli il cazzo molliccio in mano insieme ai coglioni gonfi li massaggiavo delicatamente. Ritirando la mano piena di sperma dai suoi pantaloni ho assaggiato due dita piene di sperma.M'ha detto che era vergine. Ho accettato di andare da lui Claudio dicendo che era solo che i suoi genitori erano via per due giorni. Ero eccitatissima a idea di essere io la sua prima avventura. Abbiamo preso un taxi fino a casa sua per fortuna che era abbastanza vicino ma comunque non abbiamo fatto in tempo che lui ha nuovamente eiaculato nelle sue mutande quando cercava di masturbarmi il clitoride ma senza arrivare al mio orgasmo. Siamo saliti nel suo appartamento e non fece in tempo di aprire la porta che gli ho tirato giù i pantaloni e le mutande e inginocchiata davanti a lui ho iniziato a succhiargli il cazzo , dopo poche pompate mi e venuto in bocca gemendo. Li sentivo la sperma in bocca e li lecco le palle ma in quel momento si accese la luce e i suoi amici gridarono auguri mentre io ero rimasta come di pietra con il suo cazzo in bocca. Undici ragazzi che mi guardavano mezza nuda con il cazzo in bocca. Mi sono alzata e Claudio prendendomi per la mano mi disse che ero senza gonna. coprendomi con le sue mani il mio pube. Siamo andati nella sua camera dove eccitati dalla situazione il suo cazzo torno in un attimo duro come il marmo cavalcandolo ho iniziato a scoparlo . Afferrando il suo cazzo me lo sono fatto scivolare nella vagina lentamente facendolo penetrarmi lentamente finche mi sono appoggiata con le mie labbra bagnatissime sul suo pube pieno di pelli pubici ,con dei movimenti circolari ho iniziato ad ondeggiare sentendo il suo cazzo duro massaggiarmi i pareti vaginali. Delle contrazioni che prevenivano l'imminente eiaculazione mi fece prendergli i coglioni in mano e mettere un dito tra le sue palle e il perianale premendo abbastanza forte per impedirgli di eiaculare. Dopo qualche secondo il suo cazzo rimanendo duro ho iniziato a fare un avanti indietro accelerando gradualmente finche non lo sentito nuovamente avvertire l'orgasmo ho ripetuto la manovra di prima con successo. Inginocchiata tra le sue gambe per un pompino rinvingorente per riprendere subito a cavalcarlo e farmi penetrare stavolta con velocità pazzesca da Claudio che tenendomi strettamente tra le sue braccia il suo bacino come una cucitrice mi perforava velocemente nella figa da quale mi colava delle secrezioni sul suo pube. Stavo per venire quando senti il suo cazzo che si induriva per poi inondarmi di sperma un orgasmo violentissimo mi prese d'improviso e i nostri pubi si schiacciavano secrezioni ci inondavano interno cosce . Essendo inginocchiata sopra di lui con il culo per aria sentivo il suo cazzo che perdeva della sua durezza all'interno della mia figa tralasciando della sperma a fuoriuscire , ma in quel momento senti un cazzo che mi scivolo nel culo riempiendomi l'ano in un attimo. Claudio continuo a tenermi strettamente nonostante mi opponevo , un fiume di sperma mi inondo l'ano. La camera era piena di tutti quelli ragazzi nudi con i cazzi in mano. Mi sono alzata di scatto da Claudio ma non ho fatto in tempo di allontanarmi dal letto che due di loro mi presero buttandomi sul letto e mettendosi uno sopra il mio petto tenendomi con il peso delle ginocchia le braccia e tenendomi per la testa mi infilo il cazzo in bocca mentre l'altro divaricandomi le gambe verso le mie spalle mi penetro nella vagina e un altro nel culo. Dei cazzi durissimi che dopo poche penetrazioni mi sborravano riempiendomi di sperma che mi colava da per tutto lasciando subito posto a un altro pronto a scoparmi. Per circa due ore non mi hanno lasciato nemmeno un secondo con un buco senza avere un cazzo nella stesa posizione finche tutti si sono svuotati il proprio cazzo nella mia bocca vagina e ano almeno una volta. I miei due orgasmi violentissimi che mi fecero squirtare come una troia gli entusiasmava e mi picchiavano più forte con le loro penetrazioni non lasciarmi nemmeno un momento di tregua. Quando mi sono alzata tutti quanti mi toccavano il corpo spalmandomi la sperma su tutto il corpo , ero esausta ma loro continuavano a allargarmi le chiappe infilandosi delle dita nel mio culo e nella figa . Il letto ormai era pieno di sperma senza un minimo spazio asciutto persino i cuscini riempiti di sperma. Claudio mi prese per mano e mi porto in bagno dove mi lascio sotto la doccia guardandomi come mi toglievo la sperma che mi ricopriva ogni millimetro di pelle nei capelli , vagina e ano. Ho dovuto farmi tre quattro lavaggi anali per espellere e pulirmi per bene dentro. Claudio mi asciugo con delicatezza e condurmi nel soggiorno i suoi amici avevano già messo un piccolo tavolo in mezzo alla camera con due cuscini. Me hanno sdraiato a pancia in alto sul tavolo poi legarmi le mani dai piedi del tavolo mi hanno piegato le gambe sul petto allargandole per poi legarmi da sotto le ginocchia dai piedi del tavolo verso la testa. Claudio si avvicino con un enorme cazzo in silicone vibrante lungo una cinquantina di centimetri e grosso quanto il mio polso. Le loro mani iniziarono a palpeggiarmi , le loro bocche mi baciavano tutto il corpo sulla bocca infilandosi la lingua per sentire una lingua che mi entro nella vagina e un altra nel culo. Stavolta me hanno preso di sorpresa con un orgasmo squirtante seguito di più di un ora che non hanno altro che leccarmi la vagina e il culo in contemporanea finche non mi vedevano avere un orgasmo. Minimo una decina di orgasmi uno più violento dell'altro mi inondava il corpo di fantastice sensazioni. Si alternavano per sborrarmi in bocca e sul viso.Quando mi infilarono il vibratore nel culo non mi sono resa conto finche le sue vibrazioni mi fecero impazzire il clitoride di dimensioni mai viste ed un enorme orgasmo mi fece urlare e suirtare con des spasmi che non cessavano di passarmi dalla testa ai piedi come delle convulsioni in tutto il corpo per la loro delizia. Togliendomi in un finale il tremendo vibratore dal culo dopo pochi instanti iniziarono a scoparmi in modo aleatorio uno , due oppure tre alla volta ma mai lasciarmi. Il mio corpo ormai era invaso di orgasmi ero in un delirio di orgasmi che mi invadevano come i loro cazzi insaziati di scopare. Non mi sono accorta nemmeno quando ho iniziato urinare bagnandomi l'intero corpo delle proprie urine , ma loro ridevano e continuavano a scoparmi. Verso mattina finalmente senza legarmi mi passavano da uno ad altro ognuno con le proprie fantasie e posizioni persino uno nel bagno mentre mi scopava nel culo ha urinato dentro di me. Ero esausta e non mi sono resa conto quando mi sono addormentata lasciandomi il corpo nelle loro mani. Erano passate più di 8-9 ore di scopata continua. Mi sono svegliata ricoperta di sperma appiccicosa su tutto il corpo sul viso e nei capelli in un 69 sdraiata sul corpo nudo di un ragazzo con il viso appoggiato sulle sue palle pelose bagnate di secrezioni, era quasi le 10 del mattino e tutti quanti eravamo in quella camera da letto che odorava di sperma. Svegliandosi me hanno raggiunto in bagno dove facendomi la doccia mi asciugavo. Mi guardavano stupefatti chiedendomi scusa , ma era stata una serata meravigliosa nonostante l'imprevista situazione.
    Mag 30
    0 3
    maschio1966, giangian e vale69 piace questo
  • Gold
    Ciao Alessia
    Mag 10
    0 0
  • Gold
    alexdani Piaciuto lo stato di WLF
    A cosa stò pensando ???
    Mi rivolgo a chi gestisce questo sito ...
    Siete dei cazzoni sono 6 mesi a dir poco che questo sito non funziona e continuate a dire che state sistemando la cosa ...
    Ma doveeee ????
    Mag 10
    0 4
    4 utenti piace questo
OW Debug - Warning
Message: Unknown: write failed: No space left on device (28)
File: Unknown
Line: 0
OW Debug - Warning
Message: Unknown: Failed to write session data (files). Please verify that the current setting of session.save_path is correct (/var/lib/php/session)
File: Unknown
Line: 0